Chi siamo

La nostra storia

La prima annata di produzione fù nel 1972.

La cantina si trasferì nel 1979 in una nuova costruzione, attuale sede dell’azienda vitivinicola.

Negli anni ’90 viene installato l’impianto frigorifero per il controllo della temperatura e della fermentazione inserendo i fermenti per risaltare i profumi dei vini.

Nel 2012 un nuovo ampliamento e aggiornamento della cantina ci porta al passaggio dalle botti di cemento a quelle di acciaio inox.

Sempre in quell’anno si è iniziato a sperimentare una nuova vinificazione che ha permesso di arrivare al metodo charmant.

Al fine di migliorare ancora la qualità del vino si utilizza una pigiatura chiamata pressatura soffice, senza rompere i vinaccioli e senza schiacciare i raspi.

L'innovazione rende ancora più precisa la tradizione
Creati per coloro che amano le cose belle della vita, questi vini pregiati sono lodati per la loro profondità, intensità e capacità di invecchiare con grazia. Angiolino Gallicani

Oggi

Oggi la vigna produce vini rossi fermi quali Rosso Le Antighe e Cabernet Sauvignon e frizzanti, quali Lambrusco, Rosso dell’Emilia, oltre a bianchi frizzanti come Malvasia dell’Emilia e l’Aliano.

Produciamo anche un’ottimo spumante brut bianco, il nostro lambrusco frizzante ha vinto il premio “Lambrusco di San Donnino 2019” conferito dalla Associazione Italiana Sommelier per le sue ottime caratteristiche organolettiche.